Cura e Manutenzione


 

una passione che inizia da noi... e continua con Voi

Tutti i nostri Gioielli sono creati nel nostro Laboratorio con cura e passione, ma il lavoro più accurato è fatto, tutti i giorni, dai nostri Clienti. La migliore Manutenzione è data dalla Vostra attenzione giornaliera alle nostre creazioni.

 

come proteggere i gioielli? I nostri Consigli

Consigliamo di togliere i Gioielli prima di effettuare attività che portino i nostri prodotti a contatto con l’acqua, la salsedine, il cloro, lo zolfo e tutti gli elementi acidi e chimici (come profumi, make-up, detergenti, creme, lacche, eccessivo sudore) per rallentare l’eventuale alterazione dei componenti. È raccomandato perciò rimuovere tutti i Gioielli durante le fasi di pulizia / allenamento del corpo e durante le ore di riposo.

Consigliamo di rimuovere i nostri Gioielli prima di attività che aumentino le probabilità di urti violenti e/o abrasioni.

Consigliamo di riporre i Gioielli nella loro scatola o in un sacchettino dedicato, per prevenire graffi e preservare intatta la loro bellezza nel tempo. La possibilità di avere un portagioie / portaoggetti unico è raccomandabile solo se provvisto di spazi divisi affinché diverse pietre, con diverse durezze e tagli, non vadano a stretto contatto rischiando di rovinarsi vicendevolmente. 

come pulire i gioielli? Le nostre Raccomandazioni

È possibile, autonomamente, lucidare le creazioni Zarrella Gioielli con i kit di pulizia fornitiVi con ogni ordine e/o comprare ulteriori panni morbidi e detergenti presenti sul mercato, facendo sempre molta attenzione alle istruzioni e alla compatibilità tra gli agenti chimici e i componenti metallici e relative placcature dei Gioielli da pulire. È sconsigliata la pulizia ad ultrasuoni. È, altresì possibile, in caso di usura, rivolgersi al nostro Laboratorio per il preventivo per una pulizia approfondita o un cambio di pietre e/o parti metalliche. 

Consigliamo la pulizia dei Gioielli almeno una volta al mese con un panno morbido adatto al metallo e alla pietra acquistata.

come preservare i gioielli? I nostri Avvertimenti

L’Argento 925 (Argento puro al 92,5%) è soggetto ad ossidazione, che non costituisce un difetto di fabbrica, ma un naturale processo accelerato o rallentato dall’utilizzo e dal PH naturale del Cliente. L’attenta pulizia gioca un ruolo cruciale nella conservazione del Gioiello, ma negli anni, anche il metallo subirà cambiamenti. Starà a Noi decidere se lucidarlo professionalmente, dare ad esso un’altra placcatura o apprezzare il suo fascino vintage, forgiato dalle nostre esperienze e vicissitudini.

Molte Pietre nel tempo tendono a cambiarsi d’abito, affievolendo il loro colore o mutando verso un’altra tinta. Per preservare la vera Natura dei Minerali, delle Perle e dei Coralli è necessaria una ridotta esposizione a forti fonti di luce e/o calore. Nonostante le nostre cure, le reazioni chimiche dei componenti totalmente naturali possono alterare il loro stesso aspetto. Starà a Noi decidere se sostituire la Gemma o ammirare la sua nuova metamorfosi, forgiata dalla nostra Vita, Meditazione ed Energia.

Restiamo a Vostra disposizione, in chat, al telefono, per messaggio e per email, per ogni domanda in merito.

 

Tutto ha una fine, ma è nostra cura allontanarla il più possibile.
Schermata 2020-09-08 alle 09.59.12