gtag('config', 'UA-178401219-1');

QUARZO IALINO


 

Annibale Caro “In una veste ialina,
di color di vetro e trasparente per l’aria”

Con una metafora del Caro, Traduttore e Poeta Italiano, per descrivere l’apparenza di Giunone, ci addentriamo nel diafano mondo del “Cristallo per Eccellenza”: il Quarzo Ialino


Questa è “La Pietra del Mese” per tutti i nati sotto il Segno dell’Ariete! Scopri il Potere e la Bellezza di questo Cristallo!

Come nasce un quarzo ialino?

Vetro? Ghiaccio? No: SiO2! 

Il Quarzo Ialino (detto anche “Cristallo di Rocca”, “Cristallo di Monte” o “Clear Quartz”), è la varietà più trasparente e pura di un tectosilicato, un minerale appartenente alla famiglia dei Quarzi. La formazione (minerogenesi) avviene principalmente nelle rocce ignee tramite un processo di raffreddamento e solidificazione del magma rovente, in risalita dalle profondità della crosta terrestre. In base ai componenti del magma e alle condizioni naturali presenti (pressione, calore, spazio e tempo) si determina la struttura cristallina e le proprietà chimiche del minerale.

Il Quarzo Ialino è diossido di silicio (SiO2), una combinazione di Silicio (Si), Idrogeno (H) e Ossigeno (O). La sua formula chimica semplice si riflette nella purezza e nella trasparenza che caratterizzano questa preziosa Gemma.

 

dove trovare il quarzo ialino?

Il Quarzo Ialino è tra i Minerali più reperibili al mondo. In Brasile, Madagascar e Giappone sono presenti i più estesi giacimenti di Quarzo Ialino, ma anche noi in Italia ci difendiamo bene, trovando siti d’estrazione in Toscana, Emilia Romagna e Piemonte.

Il suo aspetto limpido e quasi irreale lo rendono una pietra ambita e spesso imitata artificialmente.
Ecco perché è molto importante distinguere il Quarzo Ialino naturale da quello sintetico (stessa composizione chimica, ma creato velocemente in laboratorio) e dai quarzi falsi (realizzati in vetro o plastica). Una durezza non elevata, un prezzo decisamente basso e l’acquisto da venditori non affidabili sono segnali che potrebbero indicare una pietra di scarsa qualità o addirittura falsa. Assicùrati di fare attenzione a questi dettagli per scegliere un Quarzo Ialino autentico!

quarzo ialino: leggenda o realtÀ?

Fin dall’alba dei tempi, la natura di questa Pietra ha acceso la nostra curiosità. Conosciuto come “Cristallo di Rocca” (dal greco “krustallos / krystallos”, che significa ghiaccio) o Quarzo Ialino (dal greco: “hyalos”, che significa vetro), questo Minerale ha alimentato infinite credenze sulle sue origini. Le caratteristiche di questo Quarzo: la sua similitudine con la trasparenza dell’acqua; la sua tipica freddezza associata al ghiaccio e la forma esagonale dei suoi Cristalli simile ai fiocchi di neve, hanno influito nell’alimentare un grande alone di Mistero!

Nell’immaginario comune,
il Quarzo Ialino è diventato il Cristallo per eccellenza, protagonista di riti magici e pratiche occulte, dai Maya agli Sciamani dell’Antica Grecia. Del resto, chi non ha mai sentito parlare della “Sfera di Cristallo”?

quarzo ialino: crystal teraphy

La purezza cristallina e la trasparenza liquida del Quarzo Ialino, soprattutto negli esemplari senza nessuna inclusione, racchiudono in sé tutti i colori dello spettro luminoso. Secondo la Cristalloterapia, questa caratteristica riflette tutte le potenzialità energetiche presenti nell’Universo.

Il Quarzo Ialino è molto apprezzato nelle tecniche di Yoga Pranayama, gli esercizi di respirazione per risvegliare la nostra mente. Posizionato sul settimo chakra (“Corona“) o tenuto tra le mani, favorisce una meditazione profonda e amplifica la percezione di sé. Combinato con altri minerali complementari, come l’Ametista e il Quarzo Rosa, insieme ai fiori di Bach e all’incenso, il Quarzo Ialino dona momenti di contemplazione e serenità interiore, specialmente ai nati sotto il segno dell’Ariete.

quarzo ialino: THE SHAPE OF YOU

I Quarzi sono le pietre con il maggior numero di usi pratici nella vita quotidiana.

Grazie alla loro piezoelettricità e piroelettricità, trovano applicazione nell’ambito scientifico ed elettrotecnico in moltissimi apparecchi digitali, come radio e orologi, per l’appunto,al quarzo.

I Quarzi Ialini più puri, invece, con un’elevata trasmissibilità ottica e una buona resistenza alle alte temperature, vengono impiegati nella creazione di lenti e lampade di precisione.

Per le loro qualità meccaniche e di durezza vengono quotidianamente scelti per pavimenti, muri, rivestimenti, sculture, complementi d’arredo e oggetti ornamentali da collezione.

Nel settore dell’Artigianato e della Gioielleria, il Quarzo Ialino è spesso una gemma lucidata e tagliata a brillante (impropriamente definita “a Diamante”), ed è protagonista di solitari, pendenti e orecchini di grande effetto.

Per finire, nelle discipline del Benessere, viene conservato e ricaricato nella sua forma naturale a punta (detto “bisturi“) per amplificare tutte le sue proprietà benefiche.

per preservare un quarzo ialino

Il Quarzo Ialino è una pietra affascinante e resistente, ma necessita di alcune precauzioni per mantenere la sua bellezza e integrità nel tempo.

Se per il minerale nudo (senza montatura) l’acqua corrente è un’ottima soluzione per la sua purificazione e pulitura, tuttavia per un gioiello contenente un Quarzo Ialino è preferibile non immergerlo. Soprattutto se montato in Argento, è consigliata la sua lucidatura soltanto con un panno morbido almeno una volta al mese.

Nonostante il Quarzo Ialino sia un minerale tenace, con una durezza di 7 sulla scala Mohs, può comunque essere scalfito da utensili appuntiti e macchiato o corroso da sostanze fortemente acide. Pertanto, è essenziale evitare il contatto con oggetti taglienti e prodotti aggressivi.

I Quarzi Ialini con una formazione non completamente pura presentano dei veli e delle traslucente all’interno del cristallo, chiamati “fantasmi”. Nel tempo, grazie a reazioni chimiche spontanee, questi possono magicamente cambiare forma e posizione. È sconsigliato perciò esporre questa Pietra a forti fonti di calore in maniera diretta e prolungata, permettendo così che la trasformazione della sua elegante apparenza non sia affrettata, ma segua il suo percorso naturale. 

🌎